Temptation Island, l’ex protagonista aggredita: “Mi è saltato dentro l’auto”

L’ex protagonista di Temptation Island racconta il brutto momento vissuto. “Sono stata aggredita. Mi è saltato dentro l’auto”

Paura per Desirée Maldera. L’ ex protagonista di Temptation Island (nella trasmissione aveva fatto parlare di sé per la simpatia con Francesco Chiofalo, all’epoca fidanzato con Selvaggia Roma) ha avuto una brutta disavventura.  La figlia dell’ex calciatore Aldo Maldera mentre si trovava a Milano è stata infatti rapinata.

desiree maldera 10062022 (1)
Desirée Maldera (Screenshot Instagram)

L’influencer ha raccontato su Instagram, dove è seguita da oltre 300 mila persone, l’accaduto, e ha raccontato di essere stata aggredita da un ladro in un parcheggio. Un momento di paura che ha davvero scosso la ragazza, che ha invitato i fans a prestare particolare attenzione per non incappare in situazioni altrettanto spaventose.

Desirée Maldera, il tragico racconto dell’aggressione: “Mi è saltato dentro la macchina”

desiree maldera 10062022 (1)
Desirée Maldera (Screenshot Instagram)

“Ho subito una rapina in centro a Milano. State attenti, ho anche reagito ma ahimè ho preso un pugno” ha scritto la Maldera nelle sue storie. L’influencer ha raccontato che il fatto è avvenuto mentre stava andando dal suo chirurgo per la sua seduta di acido ialuronico e botox. Non essendoci parcheggio nelle vicinanze, Desirée ha scelto di affidarsi ad un parcheggio privato: “Ero all’interno della mia macchina ho abbassato il finestrino per prendere il ticket del parcheggio. Un uomo sceso con viso scoperto mi è saltato dentro la macchina e ha provato a togliermi l’orologio” ha raccontato, ipotizzando che l’uomo potesse averla seguita già da prima.

La ragazza non si è certo persa d’animo, e quando si è vista attaccata ha reagito strappando la pelle dell’avambraccio all’aggressore. “L’ho preso e morsi e non l’ho lasciato sinché non mi ha dato un pugno”, ha raccontato la donna. Una magra soddisfazione, che però le è costato anche una dolorosa manata, che la ha fatta sanguinare all’interno della guancia.

Desirée non si è però fatta influenzare troppo dall’accaduto.  “Sto bene. Non sono questi i problemi. Mi sono lavata e sono uscita a cena. Un imbecille che tanto beccheranno non rovinerà la serata ad una stella” ha detto. Fortunatamente la ragazza ha immediatamente chiamato i soccorsi, che sono subito arrivati sul campo.  “Sono stati super presenti e molto carini” ha detto Desirée delle forze dell’ordine. La priorità adesso per la ragazza è far si che questo non avvenga più, e Desirée dalla sua ha l’avere visto bene l’aggressore. “L’ho proprio visto in faccia. So come è fatto e come riconoscerlo” ha detto. La speranza è che la polizia possa presto identificarlo

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.