giovedì, Dicembre 28

Pioggia di soldi sulle famiglie: la Carta Acquisti sarà affiancata da altri 4 bonus | Chiedi subito

Arrivano tanti soldi per le famiglie, oltre alla Carta Acquisti ci saranno altri 4 bonus: ecco come chiederli subito.

Altri quattro bonus arrivano nel prossimo mese per le famiglie italiane. Una bella notizia considerando le spese maggiori che si devono affrontare in estate, per arrivare a fine mese.

bonus famiglie carta acquisti
Pioggia di soldi sulle famiglie-Ilovetrading.it

Per il prossimo mese di luglio le famiglie italiane possono stare tranquille: sono in arrivo una pioggia di soldi per gli italiani. Arriva una nuova carta acquisti 2023, ma ad essa si affiancano altri bonus che permetteranno a tutti i cittadini che ne hanno i requisiti di poter non solo arrivare a fine mese, pagare le bollette, ma anche di godersi qualche giorno al mare e le vacanze estive.

Arrivano altri bonus per gli italiani a luglio: la carta acquisti 2023 e tutte le altre misure

Importanti novità e agevolazioni per gli italiani, in arrivo nel prossimo mese di luglio. Per questa estate i diversi bonus disponibili saranno davvero tanti e non si limiteranno alla sola carta acquisti 2023. Altri aiuti e misure economiche di sostegno sono in arrivo per le famiglie. Dal prossimo mese arriverà la carta acquisti per chi non ha compiuto 65 anni di età, ha figli di un’età inferiore ai 3 anni. Con questa carta, che spetta ai cittadini italiani con un reddito ISEE entro i 7.640,18 euro, si possono acquistare solo beni di prima necessità ed è spendibile entro l’anno.

bonus famiglie carta acquisti
La Carta Acquisti sarà affiancata da altri 4 bonus-Ilovetrading.it

Ma quanti soldi arriveranno con la Carta Acquisti? Per chi ha diritto alla carta acquisti l’importo è di 40 euro al mese, che saranno ricaricati in somme di 80 euro ogni due mesi. L’importo massimo erogato sarà di 480 euro l’anno e può essere usato solo per beni alimentati e di prima necessità. Oltre la Carta acquisti c’è poi la Carta risparmio spesa. Questa è per le famiglie che non superano un reddito ISEE di 15mila euro l’anno. L’importo, erogato dall’INPS, ma concesso dai Comuni, può essere accumulato su una carta ricaricabile da ritirare agli Uffici Postali. L’importo complessivo è di 382,50 euro. Non possono richiederla i percettori di Naspi, Dis-coll,cig, altre forme di integrazione salariale concesse dallo Stato.

A luglio arriva anche il bonus vacanze cure termali Inps, valido per gli iscritti al Nuovo Fondo Mutualità ex IPOST che effettuano cure termali. Prevede rimborsi economici per soggiorni alle terme. Buone notizie anche per il bonus psicologo 2023 che aumenta di importo da 600 fino a 1.500 euro per i cittadini con Isee entro i 50mila euro.