giovedì, Dicembre 28

“I reali inglesi? A teatro mi diverto di più”

Jude Law: “I reali inglesi? Mi sembra teatro, ma a teatro mi diverto di più”

A Cannes si è appena svolto il 76° Festival del Cinema. Tra i film presentati abbiamo anche Firebrand, che vede Jude Law nelle vesti di Enrico VIII. Al fianco di Jude Law troviamo Alicia Vikander, che interpreta Caterina Parr, regina consorte d’Inghilterra e Irlanda dal 1543 al 1547, e sesta e ultima moglie di Enrico VIII. Si tratta di un film che interpreta la realtà storica in maniera molto libera. “Restano spazi di libertà e immaginazione per pensare chi fossero veramente questi uomini”, ha affermato Jude Law.

Jude Law sui reali inglesi: “Non sono tipo da pettegolezzi”

Al Festival, l’attore è stato intervistato e in molti gli hanno chiesto che cose ne pensasse della famiglia reale britannica attuale. La sua risposta è stata: “Lo vedo come un teatro, anche se sono leggermente più ossessionato dal teatro. Ma io non sono tipo da pettegolezzi. Non mi diverto molto. Non ci trovo alcun interesse e non mi diverto molto a seguire piccole storie e chiacchiere”. Parlando dell’incoronazione di Re Carlo ha aggiunto: “C’era qualcosa di straordinario nel guardare le foto di questa cerimonia medievale, e il modo in cui si rapportava a oggi mi ha fatto sentire molto moderno”.

Firebrand film: di cosa parla

Firebrand tratterà soprattutto della figura di Caterina Parr, la sesta e ultima moglie di Enrico VIII. Il re è sempre stato ritratto nei libri come un uomo dispotico, sostanzialmente un mostro, capace di uccidere le sue consorti. “Era un mostro, non c’è dubbio. Ma nei…

Leggi l’articolo completo su Gossipstyle.it