Elisa Esposito ha inventato il ‘parlare in corsivo’: sui social fa anche altro

Elisa Esposito, da Tik Toker di successo a meme del momento. L’influencer che insegna a “parlare in corsivo”: sui social fa anche altro

Ogni mese ha il suo meme. Senza bisogno di elencare ogni tipo di tormentone del web, del nostro panorama social piuttosto che di quello internazionale, le pagine a sfondo umoristico nelle ultime settimane si sono riempite della faccia della giovane Elisa Esposito. La motivazione? Un suo recente “corso” per i follower. L’influencer che vanta centinaia di migliaia di follower, e iscritti anche ai canali più intimi e privati come OnlyFans, si è infatti cimentata nell’arte del “parlare in corsivo“. Lo strano neologismo figlio dei nostri tempi e della generazione Z, si riferisce non allo stile di carattere tipografico, bensì a un determinato modo di parlare sui social.

Elisa Esposito
La tik toker Elisa Esposito (Instagram)

C’è chi lo definisce trend, chi evoluzione linguistica addirittura. Mentre si spera che quest’ultima ipotesi non prenda mai piede, in tanti si sono riversati sui canali social della Tik Toker per assistere allo spettacolo delle sue lezioni. Imbarazzanti per certi versi, ma assolutamente innocue e anche divertenti. Di sicuro la ragazza ha avuto molto seguito, ma si sa bene che di questi tempi il successo che si raggiunge con estrema velocità può portarti nella medesima maniera in fondo al baratro degli haters. I meme hanno sommerso Elisa, che nelle ultime ore si è lasciata andare a uno sfogo su Instagram in un video di circa tre minuti.

Elisa Esposito, lo sfogo su Instagram: “Lo parlo per scherzare”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Elisa Esposito (@eli.espositoo)

Uno sfogo assolutamente pacato e rivolto verso gli haters e quella parte di follower che sta continuando a riempirla di insulti. Già, perché come ha dichiarato la stessa Elisa nel suo video: “Il corsivo lo parlo per scherzare, non nella vita di tutti i giorni“. Allo scherzo della giovane influencer però, in molti hanno risposto con derisione, fino a sfociare nella classica bagarre social fatta di insulti personali e attacchi sopra le righe. “Sono l’argomento più chiacchierato sui social, ma voglio dire io come la penso su alcune cose”.

Continua spiegando di essere indifferente, anche se un intervento è dovuto visto gli insulti pensati a detta della fashion blogger. “Sono conosciuta per la prof del corsivo, ma è un personaggio. Non trovo giusto gli insulti pesanti, un conto è ‘non mi piace il corsivo’, un conto è darmi della t**ia”. Non seguire la massa degli insulti è l’invito della Esposito.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.