Ciao Darwin, ricordate il grave incidente ad un concorrente? Un retroscena pazzesco

Durante una puntata del 2017 di Ciao Darwin un uomo rimase gravemente ferito, ma quale fu il retroscena tra lui ed il conduttore? Adesso svelata la verità.

Chi di noi non ha visto almeno una puntata di Ciao Darwin? Un programma diventato un vero cult della tv italiana perché, con il suo stile volutamente trash e la conduzione unica di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, ha messo in scena momenti memorabili. Dallo show in cui si scontrano le più improbabili squadre sono emersi i personaggi più divertenti, molti dei quali sono poi sbarcati nel salottino di Avanti un Altro.

Ciao Darwin Luca e Paolo
Ciao Darwin – Luca e Paolo (Foto Instagram)

Il programma, come ben sappiamo, si suddivideva in varie manche, che spaziano dalle prove di coraggio al viaggio nel tempo, fino alle performance musicali ed alla celebre sfilata. Una delle prove più ardue però è sicuramente quella del “Genodrome“, il difficile percorso ad ostacoli a cui si sottoponevano i concorrenti più sportivi e sprezzanti del pericolo.

Proprio durante questa prova però, accadde l’irreparabile, perché durante la registrazione di una puntata del 17 aprile 2019 Gabriele Marchetti fu vittima di un gravissimo incidente. L’uomo, che si apprestava come tutti  a mettersi in gioco con allegria, scivolò dal rullo rimanendone poi paralizzato. Ne è conseguita ovviamente una causa con conseguente risarcimento, ma adesso emerge un nuovo retroscena che riguarda il conduttore.

“Bonolis non mi ha mai cercato”, l’accusa di Marchetti e la smentita dei legali

Paolo Bonolis Luca Laurenti
Paolo Bonolis e Luca Laurenti (Foto Instagram)

A prescindere dalle conseguenze legali del drammatico infortunio, l’accusa più brutta fatta da Gabriele Marchetti è stata sicuramente quella rivolta al conduttore Paolo Bonolis. Intervistato dal Corriere della Sera, il concorrente ha sostenuto la sua versione, ossia che né  Bonolis né le persone a lui vicine si siano mai interessate del suo caso. “Paolo Bonolis non mi ha mai cercato per sapere come sto“, ha detto l’uomo.

Ora però, intervengono i legali a “sistemare” le dichiarazioni che, a quanto pare, non erano del tutto corrispondenti alla verità. “Paolo Bonolis ha chiamato una volta la moglie e una volta il figlio di Gabriele Marchetti”, ha dichiarato chi di dovere spiegando che l’uomo paralizzato ha ricevuto le chiamate nei giorni successivi all’incidente.

Qualche mese dopo, invece, la moglie di Bonolis ha cercato la moglie di Marchetti, perché interessata a sapere come stesse il mio assistito”, ha proseguito poi Federica Magnanti, avvocato dell’uomo rimasto ferito. Insomma dove sta la verità? A quanto pare nessun atto di insensibilità sarebbe stato compiuto dall’amato conduttore di Avanti un Altro.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.