venerdì, Dicembre 29

Chi è a casa con 24 euro può avere rendita di 1500 euro e 300 euro subito

Una svolta importante per casalinghe e casalinghi. Scopriamo le cifre importanti che si possono avere.

In questo articolo vi parleremo di una piccola spesa che può rivelarsi un vantaggio e che molti non conoscono. Tanti Italiani stanno in casa e si occupano della famiglia e dei figli. Le casalinghe o i casalinghi svolgono mille lavori in casa e purtroppo non percepiscono stipendio o pensione. Oggi le casalinghe sperano che arrivi il Reddito di Base Universale che garantirebbe il minimo a tutti e in Italia si sta facendo una raccolta di firme accorata per riuscire ad ottenerlo.

Una protezione per le casalinghe
Rendita per chi è a casa – ilovetrading.it

Per le casalinghe sarebbe la svolta della vita ma vediamo che cosa è già disponibile a tutela di chi opera in casa. Chi si dedica alla casa e alla famiglia corre tanti rischi durante lo svolgimento delle attività di tutti i giorni. Le statistiche dicono che gli incidenti domestici possono determinare disabilità, patologie di vario genere e in alcuni casi anche la morte. Tra gli incidenti domestici più frequenti troviamo la caduta schiacciamenti, urti, ustioni, intossicazione per l’utilizzo di prodotti chimici.

Una piccola cifra che può rivelarsi preziosa

Le attività che si fanno in casa sono ripetitive e questo può abbassare da soglia di attenzione. Se un qualcosa viene fatto da anni tutti i giorni si tenderà a considerarlo banale e a sottovalutarne la pericolosità. Quando si va in vacanza si è tutelati perché la polizza copre il viaggio, ma la casalinga se non sta attenta rischia grosso.

la polizza INAIL costa 24 euro all'anno
24 euro per essere sereni con la rendita – ilovetrading.it

La Legge numero 493 del ’99 introduce la polizza assicurativa contro gli infortuni domestici gestita dall’INAIL. Questa polizza tutela tutte le casalinghe e casalinghi. Tutti coloro i quali siano tra i 18 e i 67 anni hanno l’obbligo di assicurarsi per proteggere se stessi dai tanti rischi che possono capitare in casa. Gli studenti che si occupano della casa o i giovani che stanno cercando un’occupazione oppure i pensionati che non hanno superato i 67 anni di età, possono richiedere questo ausilio.

Quanti soldi si possono percepire e come fare

Il premio assicurativo è di 24 euro all’anno. La polizza INAIL copre tutti gli infortuni domestici. Con soli 24 euro all’anno si può ottenere una rendita mensile che parte attualmente da 119,23 euro fino ad un massimo di 1454,08 euro a seconda dell’invalidità. C’è anche una rendita diretta per l’inabilità permanente e una prestazione una tantum di 337,41 euro. Purtroppo gli incidenti domestici possono portare anche alla morte.

Le statistiche ci ricordano come la casa, lungi dall’essere un luogo protettivo e accogliente è anche un luogo denso di pericoli perché ci sono l’energia elettrica, l’acqua e i prodotti chimici. In caso di morte, la polizza INAIL offre una interessante rendita ai superstiti e anche un beneficio una tantum al momento della dipartita dell’assicurato. Dunque questa polizza gestita dall’INAIL è un’opportunità per essere sereni tra le mura domestiche splendendo soltanto 24 euro per ogni anno.