venerdì, Dicembre 29

Bonus zanzariere: se non lo hai ancora chiesto è meglio perché è migliorato

Torna finalmente il tanto atteso Bonus zanzariere. Se non lo hai ancora richiesto potrai approfittare della sua versione migliorata

L’estate si avvicina e con essa cresce il desiderio di prepararsi al meglio per godersi al massimo i giorni di sole e relax. Tuttavia, uno dei nemici più temuti di questa stagione sta iniziando a farsi vivo: le fastidiose zanzare.

bonus zanzariere
Passa un’estate migliore grazie al nuovo bonus zanzariere – Ilovetrading.it

Fortunatamente, per combattere questo problema, lo Stato ha introdotto il tanto atteso Bonus Zanzariere. In questo articolo, quindi, vogliamo parlare in maniera più approfondita di questa agevolazione. Vi illustreremo, infatti, come funziona e come ottenerlo, in modo da fare richiesta il prima possibile e poter godere di serate estive all’aria aperta senza le fastidiose punture di questi insetti.

Ecco come funziona il Bonus zanzariere

Con l’aumento delle temperature, la stagione estiva si avvicina rapidamente, portando con sé una serie di attività all’aperto e momenti di relax. Purtroppo, insieme a questo clima piacevole, giungono anche insetti voraci come le zanzare, pronte a disturbare la nostra pace e a rovinare le nostre serate estive. La stagione estiva è una delle più amate dagli italiani, ma spesso ci troviamo costretti a rinunciare a lunghe passeggiate serali o a romantiche cene all’aperto a causa di questi fastidiosi insetti. Tuttavia, c’è una buona notizia: il nuovo Bonus Zanzariere messo a disposizione dallo Stato per garantire un’estate serena e tranquilla. Ecco come funziona e come ottenere questo bonus.

Bonus zanzariere come ottenerlo
Ecco come ottenere il nuovo Bonus zanzariere – Ilovetrading.it

Il Bonus Zanzariere è un’agevolazione che offre una detrazione del 50% sulle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione delle zanzariere entro il 31 dicembre del 2023. Il costo totale speso per l’installazione viene ridotto della metà e scalato dall’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (IRPEF) o dall’Imposta sul Reddito delle Società (IRES) in dieci anni. Questo bonus si applica esclusivamente alle zanzariere a schermatura solare, che rientrano negli interventi volti al miglioramento energetico degli edifici coperti da Ecobonus o Superbonus. La superficie vetrata protetta non può essere superiore a 0,35, e va utilizzato il vetro di riferimento di tipo C. Inoltre, le zanzariere devono avere un fissaggio stabile, oltre ad essere installate alla finestra e regolabili per garantire un’efficace protezione.

Per ottenere il Bonus Zanzariere, è necessario presentare un’istanza tramite il sito dell’Enea nella sezione “Detrazioni fiscali”. La richiesta deve essere inviata entro 90 giorni dalla fine dell’installazione o del collaudo delle zanzariere. I documenti da presentare includono una scheda con la descrizione dell’intervento, il codice alfanumerico Cpdi assegnato dal sito dell’Enea, la firma del soggetto beneficiario e l’e-mail dell’Enea contenente il codice.