giovedì, Dicembre 28

Bonus spesa over 65: gioia per il forte aiuto economico, vediamo come averlo e quanto vale

In molti ne avevano bisogno e ora finalmente arriva. Ecco il bonus spesa over 65: come averlo e quanto vale.

Le conseguenze dell’inflazione sono sotto gli occhi di tutti e i prezzi che aumentano non possono che essere l’indice di una situazione economica difficile. Ma ora c’è una notizia davvero positiva per molti cittadini, i quali potranno finalmente tirare un piccolo sospiro di sollievo almeno per quanto riguarda i consumi al supermercato.

Bonus over 65
Arriva il bonus over 65 – Ilovetrading

Il nuovo bonus spesa over 65, infatti, rappresenta un forte aiuto economico per chi ne ha maggiormente bisogno; ma vediamo come funziona questa misura e in che modo è possibile richiederla.

Bonus spesa over 65: come richiederlo

La carta acquisti è il bonus spesa over 65 che molti cittadini stanno aspettando e su cui hanno riversato le proprie speranze per avere un po’ di respiro. Ma cos’é nel concreto? Si tratta di una vera e propria carta di pagamento che permette di fare acquisti mediante la strumentazione elettronica (come fosse un bancomat per intenderci). È possibile utilizzare la carta in tutti i negozi, supermercati e farmacie aderenti e compatibili con il circuito Mastercard. Dunque, si tratta di uno strumento di pagamento utile per poter acquistare prodotti di prima necessità (come pane, latte, pasta, farina, ecc.), ma anche medicinali in farmacia.

Bonus over 65
Ecco come funziona il bonus over 65 – Ilovetrading

Ovviamente, come per la maggior parte dei bonus e misure economiche previste dal nostro Stato, per accedere alla carta acquisti è necessario dimostrare di avere alcuni specifici requisiti, per poi fare richiesta presso le Poste. A differenza della carta acquisti rinnovata e modificata nel 2023 (che non prevede un limite di età), il bonus over 65 prevede alcuni requisiti di reddito e di informazioni anagrafiche. Come è intuibile dal nome, è richiesta un’età a partire dai 65 anni, oltre ad un Isee non superiore a 7.640,18€. Inoltre, bisogna rispettare tutti i requisiti che sono riportati sul decreto attuativo del Ministero dell’Economia.

Per ottenere il bonus è necessario fare domanda presso l’ufficio postale più vicino al proprio domicilio. In questo caso andrà presentata tutta la documentazione prevista e aspettare successivamente la risposta di Poste, che farà sapere se e quando recarsi negli uffici per poter ritirare la carta acquisti. Il passaggio successivo sarà quello di ricevere il codice Pin che darà finalmente la possibilità di utilizzare la carta presso i negozi convenzionati.

A proposito di questo, è bene ricordare che la Carta potrà essere usata in tutti i negozi convenzionati, come alimentari e supermercati, ma anche nelle farmacie. L’importante è che le attività commerciali aderiscano al circuito Mastercard che permette di utilizzare la carta.