venerdì, Dicembre 29

Tutti i bonus bloccati: il governo non ha 3 milioni e le famiglie sono nel caos

Molte misure economiche in pericolo. Il governo non ha 3 milioni e si rischia di vedere tutti i bonus bloccati e le famiglie nel caos

La crisi economica che ha colpito l’Italia negli ultimi anni ha triplicato le difficoltà per moltissime famiglie del paese.

Bonus bloccati governo
Mancano i soldi al governo: rischio bonus bloccati – Ilovetrading.it

Tuttavia, la situazione potrebbe addirittura peggiorare per chi riceve sostegni economici dallo Stato. Il governo, infatti, sta affrontando un deficit di 3 milioni di euro e si rischia che i bonus previsti vengano bloccati. Nel resto dell’articolo cercheremo di spiegare cosa sta succedendo e quali potrebbero essere le conseguenze per le famiglie italiane.

Bonus bloccati: mancano 3 milioni

Purtroppo, ci sono cattive notizie per alcuni cittadini, soprattutto per coloro che ricevono sostegni economici dallo Stato. Infatti, come accennato, al governo mancano 3 milioni di euro e il rischio concreto è quello di vedere moltissimi bonus bloccati. È importante approfondire questa questione per capire quali potrebbero essere le conseguenze per le famiglie italiane e quali sono le possibili soluzioni al problema. Continuate a leggere l’articolo per saperne di più.

Bonus bloccati governo
Si rischia di avere tutti i bonus bloccati – Ilovetrading.it

L’attuale governo Meloni, come i precedenti, si trova in ritardo sui decreti attuativi. Questo sta causando un vero e proprio stallo normativo che riguarda moltissimi bonus e disposizioni previste dalla legge di bilancio. Attualmente sono ben 28 i provvedimenti già scaduti e solo 18 quelli adottati su un totale di 118 previsti. In totale, il valore dei fondi “sospesi” corrisponde a 3,2 miliardi di euro. I decreti attuativi sono fondamentali per l’applicazione delle norme previste dalla legge di bilancio e senza di essi i fondi rimangono soltanto su carta. Il governo Meloni ha legato oltre 5 miliardi di euro all’attuazione di questi decreti, tra cui diversi bonus importanti. Al momento, i dati del Dipartimento per il programma di governo di Palazzo Chigi indicano che solo 725,2 milioni di euro sono stati sbloccati. In questo articolo approfondiremo la situazione, analizzando quali sono le misure bloccate e le possibili conseguenze per i cittadini italiani.

La legge di bilancio prevede oltre 7,5 miliardi di euro per l’attuazione di decreti, di cui 3,2 miliardi solo nel 2023, ma i fondi sono bloccati. Più del 75% dei provvedimenti non adottati riguarda otto amministrazioni pubbliche e su 118 decreti attuativi solo 18 sono stati approvati e 28 sono scaduti. I bonus decisi dal governo Meloni, come la “Carta risparmio spesa” e il bonus psicologo, sono in attesa del decreto attuativo. Dunque, su 207 provvedimenti attuativi, solamente 24 sono stati adottati, mentre ben 39 scaduti. Questa inefficienza burocratica impatta negativamente sulla vita dei cittadini e potrà avere conseguenze a lungo termine.