Rai, decisione irrevocabile: il programma chiude per sempre

La Rai ha preso una decisione davvero irrevocabile: l’addio al programma è definitivo, chiude per sempre i battenti. In lacrime la conduttrice

Il mese di giugno è anche quello di una sorta di “cambio” tra i programmi invernali che si fermano per le vacanze e quelli estivi che allietano i telespettatori durante i prossimi tre mesi, almeno fino all’inizio di settembre. Un cambio classico, che coincide con la fine delle fasce di garanzia, situazione che permette alle tv – di Stato e private – di avere qualche margine di manovra in più, senza l’assillo dell’auditel  e delle concessionarie pubblicitarie.

Logo Rai
Logo Rai (Ansa Foto)

tra ieri ed oggi sono tanti i programmi che si sono fermati, con i conduttori che hanno dato l’appuntamento a settembre, con saluti spesso anche molto emozionanti, come accaduto ieri con “Storie Italiane“; la padrona di casa Eleonora Daniele si è infatti lasciata andare ed ha terminato la trasmissione in lacrime inviando un messaggio affettuoso ad un collaboratore del programma.

Oggi è stato il turno dei saluti per altre trasmissioni televisive, tra il più classico degli “arrivederci” ma anche un commiato definitivo. E’ il caso di Dedicato, un programma che non vedrà più la luce, tagliato definitivamente dalla Rai.

La Rai chiude Dedicato: le lacrime di Serena Autieri e la dedica di Marzullo

Il programma era nato proprio durante la scorsa estate, un progetto che ha funzionato, con Serena Autieri alla guida e Gigi Marzullo come suo braccio destro. La trasmissione prevedeva il coinvolgimento diretto del pubblico che chiamava in trasmissione per dedicare, appunto, una canzone ad un suo caro.

Numeri davvero positivi quelli di Dedicato tanto da indurre la Rai a puntarci su anche in inverno. Stritolato dalla folta concorrenza, però, il programma non è riuscito a ripetersi, finendo per il totalizzare bassi ascolti. Numeri che hanno indotto Viale Mazzini al taglio definitivo.

E così Serena Autieri, nel ringraziamento finale a tutto lo staff, si è commossa fino a scoppiare in lacrime. E gesto nobile quello di Gigi Marzullo che le ha consegnato un mazzo di fiori con un bigliettino non prima di averle dedicato un messaggio. “Ci incontreremo in uno studio televisivo, anche se non so dove né come né quando. Sono però sicuro perché sei brava in tv oltre che bella” le parole che hanno sciolto definitivamente la Autieri ligia al dovere fino all’ultimo secondo.

Ha infatti chiuso la trasmissione esaudendo una richiesta di “Canzone appassionata” con la Autieri che ha cantato tra gli ospiti nello studio. Prima, però, il maestro aveva chiesto alla conduttrice partenopea una dedica per tutti i napoletani nel mondo.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.