Maria De Filippi rompe il silenzio sui suoi rapporti con Emma: “Non la chiamo per…”

Maria De Filippi ha parlato del suo legame con Emma Marrone: le due si sono infatti conosciute quando la cantante ha partecipato ad Amici.

Il noto talent show – condotto come sempre proprio dalla De Filippi – ha saputo sin da subito conquistare i cuori di migliaia di telespettatori. I fans non possono infatti fare a meno di restare incollati al piccolo schermo per scoprire tutte le sorprese e i colpi di scena che vengono svelati puntata dopo puntata.

Cos’ha detto la bravissima Maria su Emma Marrone? Il loro rapporto è sempre stato profondo e duraturo, e le due hanno dimostrato più volte di volersi molto bene.

La verità sul loro rapporto

Maria De Filippi conosce benissimo la cantante Emma: nel corso del programma artistico a cui lei ha preso parte, la conduttrice ha infatti potuto andare a fondo e incontrare la sua storia di vita (oltre che la sua personalità). Del resto, la De Filippi si mostra sempre come una vera e proprio confidente per i suoi allievi: ha visto nascere e crescere numerosi talenti e, con molti di loro, conserva ancora oggi un bellissimo legame.

Maria ha così rivelato di aver capito sin da subito il carattere della Marrone: quando l’artista deve affrontare qualche difficoltà, si chiude in sé stessa e vuole infatti risolvere la situazione in modo solitario. Ha così svelato di non essere lei a contattare la cantante, ma di aspettare un suo feedback. La presentatrice di Amici preferisce quindi non essere invadente, e aspettare così i suoi tempi e i suoi spazi.

Emma: una persona umile dal cuore grande

Nel corso di un’intervista rilasciata per la rivista Grazie, la Marrone ha parlato della sua famiglia e del suo passato. Ha infatti rivelato alcuni particolari sul suo percorso di vita. “Mia madre, figlia di contadini, non è potuta andare a scuola, aiutava il padre nei campi“, ha svelato lei, “solo da adulta ha iniziato a leggere, legge tantissimo, molto più di me. Se compro un libro, penso: questo devo metterlo da parte per lei“. Emma ha poi raccontato di aver iniziato a studiare inglese autonomamente: “cosa che non mi fa sentire fuori luogo a una cena elegante o al grande concerto con musicisti stranieri“, ha concluso lei.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.