La decisione del figlio di Elon Musk spiazza: cambierà nome e non solo

Il figlio di Elon Musk ha preso un’importante decisione. Il 18enne cambierà nome distaccandosi dal padre, e non solo: l’indiscrezione dagli USA

Arrivano conferme anche dagli Stati Uniti. Le ultime notizie sul figlio di Elon Musk direttamente dal tabloid TMZ parlano di un’importante decisione per Xavier, il figlio del magnate proprietario di Tesla. Secondo le ultime indiscrezioni pare infatti che il ragazzo abbia deciso di cambiare nome, per prendere le distanze una volta per tutte dal padre, assumendo dunque il cognome della madre. I due non sarebbero in buoni rapporti, sempre secondo quanto trapelato dagli States. Nato dal matrimonio tra Musk Justine Wilson, Xavier ha compiuto 18 anni e adesso, secondo le leggi della California, è libero di effettuare le sue scelte in assoluta libertà.

Elon Musk
Elon Musk (AnsaFoto)

Il Corriere della Sera, che ha riportato le notizie di TMZ, ha parlato inoltre di comunicazioni legale già pronta per il giovane, il quale è ormai intenzionato a lasciare il cognome di Elon, per quello di Wilson. Il riferimento al nuovo proprietario di Twitter pare non sia particolarmente gradito, ma Xavier è pronto ad andare oltre. Si, perché la volontà sarebbe anche quella oltre al cognome di cambiare genere. Dunque la volontà di rivelare finalmente il suo nuovo genere, e di prendere le distanze da un cognome che non lo rappresenterebbe.

Xavier Musk cambia genere: la reazione di Elon

Elon Musk
Elon Musk (AnsaFoto)

A breve dunque Xavier cambierà legalmente il suo nome in Vivian Jenna Wilson. Il ragazzo ha spiegato in un virgolettato riportato dai nostri quotidiani: “Il nuovo nome significherà mia vera identità di genere, e l’evidenza che non voglia più essere associata al mio padre biologico”. Attriti che sembrano confermati tra il miliardario e il 18enne, che nei prossimi giorni si sottoporrà a tutte le procedure per il cambio del nome. La posizione del padre biologico al momento non sono ancora trapelate dalla stampa scandalistica oltre oceano, anche se le sue opinioni al riguardo aveva già destato scalpore tra gli utenti dei social. Elon infatti negli scorsi mesi si era esposto sulla comunità LGTBQ+, parlando soprattutto del linguaggio e della scrittura, degli appellativi e del modo di comunicare.

Musk si era detto a favore della comunità, ma contrario praticamente allo snaturare le parole in “incubi estetici”. In molti si erano domandati dunque se dopo l’acquisizione di Twitter l’imprenditore uomo dell’anno nel 2021 avrebbe preso posizioni più severe. Da quanto si apprende al momento nessuna dichiarazione in merito al cambio del nome e del genere del figlio è stata ancora rilasciata.

xxx

troppofigo

Lascia un commento