FOTO BLOGLIVE | Marco Mengoni in stampelle a Villa Stuart: le sue condizioni

Marco Mengoni ancora convalescente dopo il brutto infortunio al ginocchio. Le immagini di Bloglive in uscita da Villa Stuart: in stampelle per il controllo

Marco Mengoni è ancora convalescente dopo il brutto infortunio subito al ginocchio. Il cantante grazie ad intense sedute di fisioterapia (come rivelato da lui stesso circa due ore al giorno di duro lavoro) è riuscito nell’impresa di un recupero lampo in vista del mini tour negli stadi (tenutosi lo scorso Giugno con grandissimo successo) e della sua apparizione al Tim Summer Hits, dove è addirittura tornato a ballare ed è apparso in splendida forma e con la consueta energia e indiscutibile talento si è esibito nel suo nuovo singolo No Stress. A vedere i video delle esibizioni, l’infortunio sembra solo un lontano ricordo, ma come rivelano le immagini raccolte da Bloglive Marco è ancora nel bel mezzo del lungo percorso di guarigione e per la completa rimessa serve ancora un po’ di tempo e di pazienza.

mengoni 02072022
Marco Mengoni in clinica per un controllo al ginocchio infortunato (Foto Bloglive)

“Pian piano mi rimetto a posto. Poi me lo riattaccano quindi è tutto ok” aveva promesso durante la sua apparizione alle Iene lo scorso mese. Il cantante ha infatti fatto di tutto per essere pronto al massimo della condizione possibile per gli attesissimi concerti, ma ora prima dei nuovi impegni è tempo di tornare ad occuparsi del ginocchio ancora dolorante.

Marco Mengoni, il cantante a Villa Stuart per l’infortunio al ginocchio: le sue condizioni

marco mengoni 02072022
Marco Mengoni (Ansa Foto)

Come si può vedere dalle immagini raccolte dalla nostra redazione, Mengoni si è recato nella nota clinica romana di Villa Stuart per un controllo al ginocchio infortunato. Il cantante è uscito dalla struttura in stampelle, con un vistoso tutore a proteggere la gamba. Mengoni è apparso piuttosto scuro in volto e di umore non certo roseo, probabilmente per via del ginocchio continua a dare qualche problema. Immaginiamo che per un leone da palcoscenico come Marco avere un freno simile sia davvero frustrante.

Tra impegni per il lancio del nuovo singolo e concerti, è probabile che la gamba infortunata sia stata sollecitata parecchio in queste settimane, e che quindi le stampelle e il tutore siano stati consigliati per non affaticarla troppo e non aggravare ulteriormente la situazione.  Mengoni avrà tutto il tempo di recuperare al meglio e proseguire il suo percorso di guarigione in vista del tour che partirà il prossimo Ottobre e che alla velocità della luce sta già macinando sold out dopo sold out. L’augurio è ovviamente quello di una prontissimo e definitivo recupero.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.