Eurovision 2022, decisione presa: cantante squalificato

A poche ore dalla attesa finale dell’Eurovision 2022 arriva la deicisione su uno dei paesi partecipanti: arriva la squalifica. Ecco il motivo

Questa sera andrà in scena la tanto attesa finale dell’Eurovision 2022. L’Italia, detentrice del titolo grazie alla vittoria dei ‘Maneskin’ lo scorso anno con il brano ‘Zitti e Buoni’, ospita la 66esima edizione della competizione a Torino. La finale andrà in scena al Pala Olimpico di Torino e inizierà alle 21 e in Italia sarà visibile come sempre su Rai 1.

Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika, conduttori dell’Eurovision 2022 ©AnsaFoto

I paesi in gara saranno 25, tra cui l’Italia con Mahmood e Blanco che si esibiranno con ‘Brividi’, brano vincitore dell’ultima edizione di Sanremo. Al momento i bookmakers sembrerebbero sbilanciarsi sulla vittoria dell’Ucraina, con la Kalush Orchestra che avrebbe ben impressionato nella semifinale. Anche se il motivo principale della possibile vittoria potrebbe essere legato ai fatti politici che stanno succedendo nel paese. Nel frattempo, a poche ore dall’inizio della serata finale, arriva una pesante notizia, con la squalifica di uno dei paesi partecipanti e del suo cantante.

Eurovision 2022, squalificato Israele: Michael Ben David ha infranto le regole

Michael Ben David, il cantante che rappresenta Israele all’Eurovision 2022 ©AnsaFoto

Sale l’attesa per la finale della 66esima edizione dell’Eurovision Song Contest che si svolgerà questa sera alle 21 al Pala Olimpico di Torino. Tra i paesi favoriti dai bookmakers per la vittoria c’è l’Ucraina su tutti e poi Regno Unito e Svezia, con l’Italia quarta secondo i pronostici. Nel frattempo a sconvolgere tutti a poche ore dalla finale è la squalifica di un cantante e dunque anche della sua Nazione. Infatti, secondo quanto riportato da ‘Novella 2000’, a essere squalificato sarebbe stato il cantante di Israele, Michael Ben David.

Il cantante sarebbe stato squalificato per aver baciato sulla guancia sia Laura Pausini e che Alessandro Cattelan, due dei conduttori, durante le votazioni. Il regolamento della competizione è molto duro e non accetterebbe queste effusioni durante le votazioni, poiché potrebbero influenzare il pubblico. Dunque Michael Ben David e la sua canzone ‘I am’, sono stati squalificati, nonostante il cantante non avesse superato la semifinale e dunque non avrebbe partecipato alla finale. La differenza però ci sarà nelle votazioni, poiché Israele non potrà nemmeno votare e dunque donare punti ad altre Nazioni. Una decisione dura che ha sorpreso tutti in attesa della serata finale.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.