Brutte notizie per Luciana Littizzetto, fan preoccupati per la sua salute: cosa sta succedendo

Luciana Littizzetto ha pubblicato sui social un annuncio che ha fatto preoccupare i fans: sta avendo problemi di salute? Ecco cos’ha scritto.

Nata a Torino nel 1964, la Littizzetto è sicuramente uno dei volti più amati del piccolo schermo. La donna ha infatti raggiunto la notorietà grazie a vari programmi televisivi a cui ha preso parte. Oggi affianca Fabio Fazio nella conduzione di Che Tempo Fa, il celebre talk show che si occupa di intrattenere gli italiani. La sua simpatia ha infatti conquistato sin da subito i cuori di migliaia di persone.

Cos’ha annunciato recentemente l’amatissima Luciana? C’è stata molta preoccupazione per lei, e anche molta apprensione tra tutti i suoi followers più affezionati.

L’annuncio

Sul suo profilo Instagram ufficiale, la Littizzetto ha pubblicato una frase che ha fatto molto parlare di sé. La bravissima conduttrice ha infatti citato una famosa canzone e ha scritto: “Tu sola dentro la stanza e tutto il mondo fuori“. La stessa ha poi scritto – come didascalia del post – “condizione attuale“.

Insomma, pare che Luciana stia in isolamento Covid: al momento non è però chiaro se sia positiva al virus o se debba restare in quarantena a causa di un contatto. I fans si sono detti molto preoccupati, e vogliono scoprire se la famosissima donna abbia contratto il Covid o meno. Non sono ovviamente mancati i numerosi messaggi dei suoi fans, che non hanno perso l’occasione per augurarle una pronta guarigione e un rapito ritorno alla normalità.

Ha il Covid?

Nel corso di uno dei suoi interventi per Che Tempo che Fa (il talk show condotto da Fabio Fazio), la Littizzetto aveva scritto una lettera da indirizzare al Ministro della Salute Speranza. “Caro Roberto“, ha recitato la conduttrice, “questa settimana il Senato ha deciso che le 389 famiglie di medici di base, guardie mediche, e specialisti morti a causa del Covid non avranno nessun risarcimento“. Ha poi parlato dei bonus che lo Stato ha deciso di dare ai cittadini. “Se qualcuno chiedesse un bonus per il cane che dopo il lockdown riesce a far pipì solo sul balcone magari glielo darebbero pure. Ma per le famiglie dei medici, no“.

Questo articolo proviene da Bloglive.it

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.